div class="poll">


Quale Yoga Scegliere?

Quale yoga? Che confusione!


Con il termine "yoga" sono rappresentate tutte le pratiche antiche e tradizionali tramandate nei secoli da Maestri, il cui fine era insegnare le nobili arti per lo sviluppo di corpo/mente/Spirito.
In tempi recenti, il termine yoga viene usato in modo improprio per promuovere stravaganti attività prive di "sostanza yoga"
si assiste a lezioni, chiamate con il termine yoga, dove le varie asana si susseguono con un ritmo più o meno intenso, ci si inventa equilibrismi o ancora più ridicolo si propone yoga in stanze riscaldate a 40 gradi con un tasso elevato di umidità per ricreare le condizioni di pratica dello yoga in India, per terminare poi al paradosso di chiamare yoga anche una risata! insomma ce né per tutti i gusti.
A queste condizioni si crede di fare yoga ma in verità si stà facendo una pratica ginnica, magari divertente, ma che non potrà mai dare i benefici dello yoga.
Questo modus operandi, motivato principalmente da interessi economici crea grande confusione a chi si avvicina allo yoga e condiziona a credere che esistano una moltitudine di tipi di yoga.
In realtà non esiste confusione! Gli insegnamenti yoga tramandati da VERI MAESTRI hanno linee ben precise per raggiungere un traguardo specifico, in questo percorso è possibile adattare la pratica al tempo ed abitudini culturali ma senza stravolgerla, senza perdere il fine ultimo.
Sempre più spesso si vedono centri yoga che offrono una varietà infinita di tipi di yoga, questo può portare a credere ad un centro veramente specializzato nello yoga in verità è semplicemente un luogo specializzato nel business.

<